Ricordo quel 12 aprile 1951
robertoborra.jpg
Foto di Roberto Borra
Il 12 Aprile del 1951 un gruppo di pescatori subacquei o comunque appassionati fondarono il CI.CA.SUB. Erano pescatori che già gareggiavano nei vari campionati e nel giro i nomi di Pierino Carraresi e di Cesare Giachini, come degli altri, cominciavano a circolare; per questo, quando nel 1960 fu organizzato il 1° corso di apnea subacquea io mi iscrissi a quel corso. Pescavo da qualche tempo e la mia passione era tanta, per cui quando mi giunse all'orecchio notizia di questo corso che poteva darmi la possibilità di aumentare le mie conoscenze e le mie capacità, passatemi il termine, mi ci buttai a tuffo.

Solo durante lo svolgimento dei vari incontri. capii con chi avevamo a che fare e chi erano i nostri istruttori (eravamo una quindicina. di allievi) appunto Giachini Carraresi ed altri.Il tutto sinceramente oggi lo posso dire, era un po' improvvisato, ma niente mi tolse la voglia di proseguire, tant'è che ho continuato ad, essere socio, ed a frequentare la sede del circolo. Saranno stati i fatidici anni '60, sarà stato il fatto che eravamo tutti più giovani e baldanzosi, ma sicuramente ci divertivamo molto e seppure tra mille difficoltà fu fondata la Scuola Federale di Livorno. Nella primavera dello stesso anno fu organizzato il 1° corso per sommozzatori sportivi sotto le leggi della FIPSAS e come allievo partecipai anche a quel corso. In seguito molti furono i corsi organizzati anche al di fuori della sede sociale, vedi l'Accademia Navale, Camp Darby, Vigili del Fuoco, Vigili Urbani, Paracadutisti, ed in tutto il territorio provinciale, prima sotto la direzione dello stesso Giachini, e poi di Pierino Carraresi con Luciano Spalti. Lo scopo era sempre quello di far avvicinare i giovani a questo sport e di praticarlo nella maggiore consapevolezza e quindi sicurezza possibile. In fondo anche dal punto di vista medico gli studi sulla subacquea sono molto recenti e a quel tempo se ne sapeva veramente poco.

Quando Luciano Dilaghi, livornese ormai giunto alla dirigenza federale, nel 1978 mi chiese di diventare direttore della scuola. da una parte mi inorgoglì ma dall'altra mi preoccupo' il peso della responsabilità sia pratica che "morale". La nostra è sempre stata un'associazione no-profit come si dice oggi, e portare avanti un discorso sportivo per pura e semplice passione non è sempre facile. Passare gran parte delle serate invernali in piscina o alla sede a cercare di trasmettere quel poco che sai a persone sempre diverse e cercare di portarne il più possibile al conseguimento del fatidico brevetto, alla fine è l'unica soddisfazione che hai. E non è poco. Ma la parte più difficoltosa, è quella di formare gli istruttori che devono portare avanti questi scopi. Nel frattempo la subacquea sì è molto trasformata e sviluppata, dal punto iniziale cui era partita, la formazione-del pescatore sportivo, oggi è arrivata al solo aspetto ludico. Sfruttando l'oda ecologista anche l'ambiente sottomarino sta vivendo il suo boom di visitatori, purtroppo tutti a pagamento. E purtroppo oggi i giovani che si immergono perdono parte dello spirito iniziale proprio perché chi li accompagna, facendolo per lavoro, lo fa solo per avere alla fine un guadagno, per cui non riesce a godere a pieno dell'immersione fatta e quindi gli viene a mancare il fascino e la poesia del mare.

Dopo parecchi anni ho dovuto lasciare la direzione della Giachini per due motivi. Il primo era che dopo 31 anni la stanchezza cominciava a farsi sentire ed inoltre mi è parso giusto lasciare il posto ad altri. Il secondo motivo è che mi fu chiesto di occuparmi a tempo pieno della pesca subacquea diventando il Direttore Tecnico della nazionale di pesca subacquea. Anche in questa occasione devo ringraziare il CI.CA.SUB, perché ancora una volta fu Luciano Dilaghi ad introdurmi nella Commissione Nazionale aprendomi le porte della federazione. Inevitabilmente anche in questo mio nuovo compito ho portato l’esperienza fatta a scuola. Lo spirito di gruppo è servito a fare stare insieme gli atleti, la parte teorica a far loro migliorare le prestazioni in gara, la pianificazione dei corsi trasportata. al mondo delle gare internazionali, e questo mi ha sicuramente aiutato nel raggiungere i risultati ottenuti anche grazie all'apporto, lasciatemelo dire con una punta d'orgoglio, dei ragazzi del CI.CA.SUB Bellani, Ramacciotti e Paggini.

Alla fine di questa mia cronistoria, debbo riconoscere che per quanto riguarda me, i "successi" che abbiamo ottenuto li dobbiamo anche e soprattutto alla collaborazione stretta che c'è sempre stata tra la "Scuola Giachini" ed il "Circolo Garibaldi" che reciprocamente hanno lavorato per la promozione delle sport agonistico. La Scuola, come il Circolo ha visto passare sino ad oggi tante persone, qualcuno si è fermato un po' con noi, qualcun altro di più altri ancora ci hanno lasciato, a tutti loro va il mio eguale ricordo ed un grazie particolare lo voglio fare a Beppino Santeusanio che con la sua coriacea tenacia ha resistito sino ad oggi alla guida del CI.CA.SUB "Guido Garibaldi".

Roberto Borra


Campionato di Qualificazione 2016
Nei giorni 23 e 24 Settembre si è svolto nelle acqua di Taranto il Campionato di Qualificazione 2016. CON GRANDE ORGOGLIO comunichiamo a tutti che il nostro atleta Roberto Poggioli, è riuscito a strappare il cartellino per la prima... Continua..
Ci.Ca.Sub Garibaldi si aggiudica il Trofeo Leonardi
Eccellente risultato del Circolo subacqueo labronico nella gara di qualificazione nazionale che si è svolta domenica mattina nel tratto di mare tra i 3 Ponti e il moletto di Antignano. Ben 4 atleti, infatti si sono piazzati nelle prime 6... Continua..
Risultati 2 Pescata Sociale 2015
Domenica 19 aprile si è svolta la seconda prova sociale. Il campo gara andava dalla scalinata di Antignano ai bagni Fiume. La visibilità era scarsa e vi era un forte vento di terra. Questa è la classifica Continua..
Risultati 1 Pescata Sociale 2015
Domenica 12 aprile si è disputata la prima prova sociale del CiCaSub 2015. Il campo gara prescelto andava dal Moletto di Antignano al Castel Boccale. La visibilità dell'acqua era abbastanza buona (circa 7-8 mt), il mare era calmo e... Continua..
Risultati III Pescata Sociale 2014
Domenica 9 novembre è stata effettuata la quarta prova del campionato sociale. Il campo gara prescelto era dal Castel Boccale al moletto di Antignano. Il mare calmo, acqua abbastanza limpida (visibilita 12-13 mt) e un pò di sole... Continua..
Ultimo Saluto a Giorgione
Con la moglie Giovanna e la figlia Fulvia, un gruppo di amici del CICA SUB GARIBALDI ha dato in Meloria l’ultimo saluto a Giorgio Leonardi, azzurro d’Italia di pesca subacquea,disperdendone le ceneri nelle acque che per tanti anni lo... Continua..
Pulizia Moletto di Antignano
Il 22/3/14, in collaborazione con il CIRCOLO DELLA PESCA DI ANTIGNANO , l’ASSESSORATO ALL’AMBIENTE DEL COMUNE E AAMPS, è stata effettuata la pulizia dei fondali del Moletto di Antignano. L’evento ci ha riproposti in primo... Continua..
Cena Sociale Fine Anno 2013
E’ stato molto bello vedere accanto gli ultimi tre presidenti (Giuseppe Santeusanio, Roberto Borra, Silverio Badalassi), che in passato, e per Badalassi nel presente e futuro, hanno avuto l’onore e l’onere di rappresentare il... Continua..
Ringraziamenti per partecipazione alla giornata di pulizia delle Secche della Meloria
A nome della Presidenza e del Direttore dell'Ente Parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, esprimiamo un sentito ringraziamento per la professionalità, la collaborazione e la disponibilità dimostrata dalle vostre... Continua..
Insediamento nuovo Consiglio Direttivo
    INCARICO CORRELATE SILVERIO BADALASSI Presidente Consorzio Nautico Condominio Ormeggi e Cantina AMERIGO RAMACCIOTTI Vice Presidente Contabilità circolo e Ormeggi PIERO LILLA Servizi di Sede Servizi Vari VALERIO SAMMURI... Continua..
 
 
(c) copyright 2008 CIrcolo CAcciatori SUBacquei "Guido Garibaldi" Livorno - Tutti i diritti riservati
Webdesign, adattamento grafico e stili di aliasnow - Grafica raw di iawosa - Note legali